Xaar sceglie Break come charity partner per il Regno Unito

Categorie: Aziendale
07 giugno 2022

Xaar ha scelto Break come charity partner nel Regno Unito per i prossimi tre anni, impegnandosi a corrispondere loro tutti i fondi raccolti fino a un importo di 20.000 sterline all’anno. La selezione è stata effettuata dai Charity Champions nominati dall’azienda in seguito all’impegno di Xaar nei confronti della comunità come parte integrante del suo processo decisionale e come elemento chiave della sua Roadmap di sostenibilità.

Break offre un futuro più luminoso ai bambini e ai giovani locali che si trovano al limite della tutela, all’interno di un percorso di tutela e che lasciano la tutela. Il loro lavoro nella parte orientale dell’Inghilterra offre una casa stabile ai giovani adulti che lasciano la tutela, garantendo loro un sostegno nel passaggio verso una vita indipendente.

I fondi raccolti dai dipendenti di Xaar Group nel Regno Unito a Cambridge, Huntingdon, Kettering e Hemel Hempstead finanzieranno una serie di iniziative volte a garantire che i bambini e i giovani di Break in affido, in assistenza (residenziale) e che lasciano la tutela abbiano le migliori possibilità di un futuro brillante. Le iniziative comprendono l’accesso a percorsi occupazionali, un mentore volontario e opportunità per rafforzare la fiducia in se stessi, nonché la promessa a vita da parte di Break che ci sarà sempre qualcuno che li sosterrà e si prenderà cura di loro nei momenti difficili, a prescindere da quanto lontano possa essere il futuro.

John Mills, CEO di Xaar, ha dichiarato: “Sono lieto che i nostri Charity Champions abbiano scelto Break come charity partner nel Regno Unito per i prossimi tre anni. Insieme abbiamo una visione chiara, condividiamo i valori comuni di incoraggiare e coltivare le competenze, e ora siamo concentrati sulla costruzione di una partnership che porterà il nostro sostegno oltre la raccolta di fondi”.

Xaar metterà in contatto la sua forza lavoro del Regno Unito e le sue competenze ed esperienze con coloro che cercano il supporto di Break. Opportunità come il mentoring e i workshop che forniscono supporto su CV, colloqui di lavoro o altri aspetti specifici contribuiranno a condividere l’esperienza significativa dei dipendenti del Gruppo Xaar.

Inoltre, sarà offerta la possibilità di svolgere tirocini e impieghi a lungo termine, facendo una vera differenza nella vita dei giovani.

Dan Crouch, direttore della generazione di reddito di Break, ha dichiarato: “Siamo entusiasti di lavorare con Xaar come ente di beneficenza ufficiale per i prossimi tre anni!

Il denaro raccolto da Xaar nell’ambito della partnership è fondamentale per far crescere la nostra presenza a livello regionale e migliorerà la vita dei bambini e dei giovani che si trovano al limite della tutela, all’interno di un percorso di tutela e che lasciano la tutela, fornendo loro il sostegno e la stabilità di cui hanno bisogno per un futuro brillante e di successo”.