Notizia

Categorie: Inchiostro
06 gennaio 2017

Xaar e Metco uniscono le loro forze per offrire solubili di sali digitali per il mercato delle piastrelle Lappato

Xaar plc, azienda leader nella tecnologia a getto d’inchiostro industriale, è lieta di annunciare una nuova partnership con il produttore italiano di inchiostri Metco Srl per offrire inchiostri solubili in solventi (SSI) approvati da Xaar per l’uso nelle testine di stampa GS12C e GS40C varianti della Xaar 1003 e della Xaar 2001 GS12C. 

Fondata nel 1990 a Bologna, Italia, Metco è stata la prima azienda al mondo in grado di sviluppare un set inchiostri completamente solubili senza utilizzo di oro per il magenta. Questi inchiostri sono utilizzati nella produzione di piastrelle Lappato altamente lucidate installate in luoghi “commerciali ad alto traffico” come i centri commerciali per lo shopping e gli edifici pubblici. 

“Siamo lieti di lavorare con Metco”, ha dichiarato Duncan Gellatly, Manager Global Ink & Application Support. “Come ci si aspetterebbe dal leader di mercato nel settore della ceramica con la tecnologia a getto di inchiostro, abbiamo aperto la strada in Cina portando una soluzione digitale ai produttori di piastrelle lucidate; siamo ora in grado di includere una società dal pensiero lungimirante come Metco nel nostro portafoglio di partner approvati per gli inchiostri”.
“Siamo lieti di lavorare con Xaar.  Le due aziende condividono la filosofia di fornire innovazione al mercato della ceramica” ha affermato Graziano Vignali di Metco.
 
Gli inchiostri approvati da Xaar offrono ai costruttori di piastrelle una gamma di vantaggi come ad esempio il miglioramento delle prestazioni di stampa, affidabilità di stampa e resa di produzione migliorata. Tutti gli inchiostri approvati da Xaar vengono sottoposti al processo ottimizzazione del fluido XaarDOT® che prevede la determinazione di complesse caratteristiche reologiche di un fluido per identificare e correggere le ragioni di prestazioni scadenti; test di compatibilità dei materiali e di durata per valutare l’effetto del fluido sulla testina di stampa e per stabilire la robustezza del fluido; ottimizzazione della forma d’onda per garantire una maggiore precisione di posizionamento della goccia nonché tensione di funzionamento ottimizzata; e la verifica della coerenza e dell’affidabilità del fluido in un periodo di un anno di uso intensivo.  Inoltre, gli inchiostri approvati Xaar sono garantiti contro i danni a lungo termine alla testina di stampa. Questo fornisce la garanzia che il liquido è stato convalidato, approvato e ottimizzato per fornire prestazioni di stampa senza eguali e un funzionamento senza problemi. La garanzia differenzia i fluidi ottimizzati XaarDOT® da altri fluidi non garantiti.

Gli inchiostri Metco che sono approvati per l’uso nelle Xaar 1003 GS12C e GS40C e 2001 GS12C, sono ora disponibili.

Risorse correlate