Notizia

Categorie: Produzione avanzata, 3D
15 novembre 2017

BASF e Xaar collaborano per l’industrializzazione dell’eiezione del fotopolimero

BASF, azienda chimica leader mondiale e Xaar, leader mondiale nella tecnologia a getto d’inchiostro industriale, annunciano una collaborazione per migliorare il processo di eiezione di fotopolimero (PPJ) noto anche come deposizione di materiale. I risultati di prova di laboratorio preliminari derivanti da questa collaborazione saranno illustrati a Formnext, Germania (14-17 novembre) nello stand BASF 3.1 - F20.

Questa collaborazione consentirà ai produttori di produrre parti 3D con migliorate proprietà e costi inferiori rispetto a quelli attualmente possibili. BASF e Xaar sono alla ricerca di aziende che possano unirsi alla collaborazione per capire come questi miglioramenti possono servire la fabbricazione di componenti industriali. Questo vale per le aziende che desiderano produrre macchinari di stampa 3D industriale su misura o stampanti 3D standalone.

Nel processo di eiezione del fotopolimero, i fotopolimeri sono depositati per eiettare gocce su una piattaforma dove vengono polimerizzati utilizzando una sorgente di luce UV. Questo processo è ripetuto strato per strato, utilizzando i componenti e i fotopolimeri di supporto per creare l’oggetto 3D desiderato. La collaborazione di BASF e Xaar ha prodotto miglioramenti al processo esistente.

I vantaggi provengono dalle testine di stampa a getto di inchiostro industriali di Xaar con tecnologia TF a ricircolo di inchiostro e l’appena rilasciata tecnologia di stampa a posa elevata combinata con i fotopolimeri di BASF di recente sviluppo. La tecnologia di stampa a posa elevata di Xaar consente elevate velocità di posa fino a 20 l/hr con indirizzabilità di 720 dpi con la Xaar 2001+. Inoltre, l’attuatore Chevron a bassa energia di Xaar e la TF Technology consentono di utilizzare fluidi caricati di particelle e ad alta viscosità. I nuovi fotopolimeri di BASF sono stati sviluppati per complementare le specifiche delle testine di stampa di Xaar per offrire una produttività elevata e proprietà dei componenti migliorate.

“Con i nuovi fotopolimeri sviluppati da BASF abbiamo dimostrato che significativi miglioramenti possono essere ottenuti utilizzando una combinazione di tecnologie da entrambe le aziende,” commenta Doug Edwards, CEO presso Xaar. “Pur continuando a sviluppare questa offerta, siamo ora pronti ad accogliere altri partner provenienti da una vasta gamma di settori industriali per implementare la soluzione”.

“La produttività e la flessibilità dei fluidi che abbiamo raggiunto con le testine di stampa Xaar e la nostra chimica avanzata affrontano quelle esigenze del mercato in termini di produttività e di qualità che finora sono rimaste irrisolte”, ha detto Volker Hammes, Managing Director di BASF 3D Printing Solutions GmbH. “La soluzione derivante da questa collaborazione consentirà ai produttori di produrre componenti significativamente migliori, in modo più affidabile e con livelli di produzione più elevati e che meglio soddisfano i loro obiettivi di costo”.

 

Informazioni su BASF 3D-Printing Solutions

BASF 3D-Printing Solutions (B3DPS), con sede a Heidelberg, Germania, è una società affiliata al 100% di BASF New Business GmbH. Si concentra sulla creazione e l’espansione dell’azienda con materiali, soluzioni di sistema e componenti e servizi nel campo della stampa 3D. Lavora in strutture agili simili a startup per servire i clienti nei mercati dinamici della stampa 3D. Per lo sviluppo di soluzioni sostenibili B3DPS lavora a stretto contatto con le piattaforme di ricerca BASF globali e tecnici di applicazione nelle divisioni. In aggiunta, B3DPS coopera con gli istituti di ricerca, università, startup e partner industriali. Ulteriori informazioni presso www.basf-new-business.com.

Informazioni su BASF

In BASF, creiamo la chimica per un futuro sostenibile. Siamo in grado di conciliare il successo economico con la tutela ambientale e la responsabilità sociale. I circa 114.000 dipendenti del gruppo BASF lavorano per contribuire al successo dei nostri clienti in quasi tutti i settori e in quasi ogni paese del mondo. Il nostro portafoglio di prodotti è organizzato in cinque segmenti: Prodotti chimici, Performance Product, materiali e soluzioni funzionali, soluzioni agricole e oli e gas. BASF ha realizzato un fatturato di circa €58 miliardi nel 2016. BASF è quotata alla borsa di Francoforte (BAS), Londra (BFA) e Zurigo (BAS). Ulteriori informazioni presso: www.basf.com.

Informazioni su Xaar

Xaar è leader mondiale nello sviluppo della tecnologia a getto d’inchiostro e nella produzione di stampanti industriali piezoelettriche drop-on-demand. L’azienda, inoltre, sviluppa e vende sistemi di inchiostro, elettronica e servizi di ottimizzazione dei fluidi per accelerare lo sviluppo e l’adozione del sistema a getto d’inchiostro. Le testine di stampa Xaar incorporano la tecnologia brevettata che garantisce prestazioni imbattibili per decorazione, patterning, deposito di rivestimenti funzionali o l’aggiunta di struttura ad una varietà di prodotti industriali e di consumo. Oggi i principali produttori a livello mondiale, in settori che vanno dalla ceramica, alla grafica di grande formato e alle etichette per imballaggi fino al confezionamento direct-to-shape e laminati decorativi, scelgono testine di stampa Xaar perché sono estremamente precise, eccezionalmente versatili, incredibilmente affidabili e progettate per la produzione ad alto volume. Ulteriori informazioni su Xaar sono disponibili all’indirizzo www.xaar.com

Risorse correlate